Perche' in Italia c'e' bisogno di cavi sostenibili ECO CABLE


Pubblicato il: 20.01.2022

Prysmian Group lancia la prima "etichetta verde" che certifica tutti i suoi cavi sostenibili. Il nostro Paese dovrà essere pronto per questo cambiamento.

 

 

In Coel Distribution siamo sempre felici di vedere che anche il nostro settore si sta evolvendo verso prodotti sempre più sicuri e sostenibili che porteranno a una grande opportunità di sviluppo in Italia. Oggi vediamo il caso esemplare di Pysmian Group con la loro nuova etichetta green ECO CABLE.

 

L’edilizia avrà un ruolo importante nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Onu, guidando un processo di rigenerazione urbana che in alcune parti del mondo è già cominciata. In quest’ottica tutti i materiali da costruzione, tra cui anche i cavi sostenibili, avranno un ruolo fondamentale.

 

PER I CAVI, LA SOSTENIBILITÀ VA A BRACCETTO CON LA SICUREZZA

Ormai si sa l'importanza dei cavi per la sicurezza di edifici e infrastrutture. Già nel 2017 Prysmian Spa, insieme agli altri membri di Europacable, è stata tra i principali promotori della nuova CPR con lo scopo di armonizzare la regolamentazione dei diversi paesi europei in merito ai prodotti da costruzione come i cavi. Infatti, il cablaggio è uno dei materiali più pericolosi quando si parla di incendi. Bruciando può liberare nell’aria o nell’ambiente materiali pericolosi che possono diventare a loro volta alimentare l’incendio stesso.

 

Purtroppo ce ne ha dato prova un fatto di cronaca dell’estate scorsa molto noto ovvero l’incendio della Torre dei Moro a Milano; il grattacielo di 18 piani andato in fiamme in cui è stata rilevata la presenza di materiali non regolamentati o non correttamente installati. Un vero e proprio pericolo nascosto anche per palazzi edificati in epoca molto recente (la Torre è stata costruita solo poco più di 10 anni fa).

 

Grazie alla CPR, l’Unione Europea si è dotata di una direttiva comune per tutti i paesi per permettere a tutti i soggetti della filiera, dal produttore all’installatore, passando per il distributore e il venditore, di riconoscere i cavi conformi alla normativa a seconda degli specifici ambienti di installazione. Come avevamo anche già visto nell’articolo “Come scegliere i cavi cpr giusti per ogni progetto”, in base alla normativa ci sono 7 classi di cavi che tengono conto della resistenza e della generazione di sostanze potenzialmente corrosive o tossiche come acidi, fumi e gocce che potrebbero propagare l’incendio. Indicare i cavi più adatti per i diversi ambienti e normare la loro resistenza al fuoco, è stato solo un primo step per migliorare la sicurezza degli edifici e delle nostre città.

 

Negli ultimi tempi, si può dire di aver raggiunto un nuovo traguardo nel settore del cablaggio sostenibile, Prysmian Group ha lanciato ECO CABLE, la prima etichetta verde nel nostro settore. L’ECO CABLE è stata pensata per andare incontro alle aspettative e alle richieste di sostenibilità del mercato. Quest’etichetta verde certifica l’anima green dei cavi Prysmian attraverso criteri riconosciuti a livello internazionale e misurabili, in linea con gli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU:

 

  1. CARBON FOOTPRINT
  2. ASSENZA DI SOSTANZE PERICOLOSE (cancerogene, mutagene, tossiche per la riproduzione o pericolose per l’ambiente)
  3. RICICLABILITÀ/CIRCOLARITÀ a fine prodotto
  4. CONTENUTO RICICLATO all’interno del prodotto stesso
  5. VANTAGGI PER L’AMBIENTE
  6. EFFICIENZA ENERGETICA

 

ECO CABLE è il contributo di Prysmian Group verso la creazione di un’economia circolare anche nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture.

 

L'ITALIA GUARDA VERSO I CAVI SOSTENIBILI

C’è sempre più attenzione alla sostenibilità e alla lotta al cambiamento climatico da parte delle istituzioni ma anche da parte delle aziende.

 

Guardando al Recovery Plan è chiaro che anche in Italia si stia guardando verso la transizione energetica e alla rivoluzione verde. I settori delle utilities, delle energie rinnovabili ma anche delle costruzioni e del cablaggio saranno fortemente coinvolti. È questo il contesto dove i prodotti Prysmian con la nuova etichetta ECO CABLE saranno garanzia per un funzionamento di rete più efficiente e a basso impatto ambientale in un percorso che porterà alla nascita di smartgrid intelligenti. Le nostre abitazioni saranno sempre più intelligenti, dotate di tecnologie digitali. Già molte raccolgono informazioni sui consumi che aiutano a tenere sotto controllo sprechi e spese in bolletta.

 

E’ proprio sotto questo punto di vista che deve essere letta la grande opportunità del Superbonus 110%: una spinta ad investire in edilizia sostenibile e nella riqualificazione energetica. La diffusione di nuovi impianti di cavi conformi alla CPR e marchiati ECO CABLE aiuterà a rendere le nostre abitazioni e le nostre città più efficienti, sicure e protette da ogni rischio.

 

SEI INTERESSATO? CONTATTACI

Se sei interessato ad acquistare cavi sostenibili o adeguati al tuo specifico progetto in base alle normativi vigenti, contattaci e saremo lieti di aiutarti per fornire una soluzione completa per ogni tuo progetto. Scrivici a info@coeldistribution.it oppure chiamaci al numero 039 578 831

Guarda le immagini

Coel Distribution srl

Via Fratelli Bandiera, 9A
20835 Muggiò (MB)

Tel. +39 039.578.831
Fax +39 039.578.0383


Codice Fiscale e Partita Iva: 11989650152

mailto:info@coeldistribution.it
 

Indicazioni Stradali

Seguici su